Il Fisco

Ecobonus, la nuova guida delle Entrate

L’Agenzia delle entrate ha predisposto la versione aggiornata della guida “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico”. Per accedere basta cliccare qui .
Le novità 2018 sono numerose:
1) per alcuni interventi, la legge di bilancio 2018 ha ridotto dal 65 al 50% la detrazione spettante;
2) aumentano le detrazioni del 70 e del 75% per gli interventi sulle parti comuni realizzati in edifici appartenenti alle zone sismiche 1, 2 o 3 e finalizzati anche alla riduzione del rischio sismico;
3) sono state previste nuove tipologie di lavori per i quali nel 2018 si può richiedere la detrazione del 65%;
4) possibilità di cedere il credito corrispondente alla detrazione spettante anche per gli interventi di riqualificazione energetica realizzati sulle singole unità immobiliari e non solo per quelli sulle parti comuni di edifici condominiali;
5) La nuova procedura e le modalità di esecuzione dei controlli a campione eseguibili dall’Enea sono state definite dal decreto 11 maggio 2018
Va poi ricordato che si è ancora in attesa della pubblicazione del decreto che stabilirà i requisiti tecnici che dovranno soddisfare gli interventi ammessi ai benefici e i massimali di costo specifici per ogni categoria di intervento, la guida recepisce le nuove regole sui controlli, recentemente stabiliti dal ministero dello Sviluppo economico, e tutte le novità sulle detrazioni per la riqualificazione energetica degli edifici, in vigore dal 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA