Il Fisco

Ricalcolo dell’importo se il dato non è corretto

Il dato principale da controllare sull’avviso di pagamento Tari è la superficie tassata. Non è ancora in vigore la regola dell’80% della superficie catastale (applicabile comunque solo agli immobili di categoria catastale A, B e C), quindi il Comune può usare la superficie “calpestabile” o quella “catastale” (peraltro oggetto di azioni di recupero massive da parte di molti enti).

Nel primo caso (“calpestabile”), si può capire se il dato indicato dall’ente sia corretto,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?