Il Fisco

I quesiti e le risposte della diretta nel videoforum sui bonus casa e condominio

di Luca De Stefani e Saverio Fossati

Lavori e arredi

Se i lavori di ristrutturazione sono pagati da un soggetto diverso dal proprietario di casa (come il coniuge o un genitore), il proprietario può usufruire del bonus mobili?

Secondo l’agenzia delle Entrate chi esegue il bonifico “parlante” può indicare nella relativa causale anche il codice fiscale di un soggetto terzo, nominandolo così beneficiario dell’incentivo. Si deve essere in regola, però, con «tutte le altre condizioni previste dalla norma», come, per...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?