Il Fisco

L’immobile deve essere realmente «comparabile» ai fini della rendita catastale

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'Agenzia delle Entrate, incubo ricorrente per milioni di italiani e, di conseguenza, fonte anche di procedimenti giudiziari in ambito condominiale. Nel caso esaminato dalla Cassazione con l’ordinanza 22391 del 2017 l’Agenzia proponeva ricorso nei confronti della sentenza della Commissione Tributaria Regionale che aveva rigettato il suo appello contro la decisione della Commissione Tributaria Provinciale.
Quest'ultima aveva accolto l'impugnazione di due condòmini contro un avviso di accertamento catastale. La Corte, deliberando di procedere con motivazione semplificata, considerava che nel ricorso,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?