Il Fisco

L’inquilino salva le agevolazioni

di Mario Cerofolini, Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Nell’ipotesi in cui la detrazione per gli interventi di recupero (50%) e di risparmio energetico (65%) spetti al comodatario o al conduttore (inquilino) quali detentori dell’immobile, costoro continuano ad avere diritto alla detrazione anche se la detenzione cessa (circolare 57/E/98 punto 4). La soluzione non ammette deroga, per cui il successivo detentore dell’immobile non può in alcun modo sostituirsi all’originario avente diritto. La detrazione si trasmette all’erede del conduttore solo se quest’ultimo subentra nel contratto (circolare 13/E/2013 risposta 1.1)....

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?