Il Fisco

Non incide il successivo cambio di destinazione

Marco Zandonà

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Approfittando del bonus ristrutturazioni del 50 per cento, nel 2015 ho eseguito lavori di manutenzione straordinaria su una casa di mia proprietà, ma disabitata (categoria catastale A/4). Nel caso in cui l'immobile (che resterebbe di mia proprietà) venisse utilizzato da una fondazione senza scopo di lucro (Onlus) quale "casa di cura senza fine di lucro" (categoria catastale B/2), resterebbero valide le detrazioni del 50% già in corso, e potrei fruire dei relativi bonus fiscali per ulteriori lavori di ristrutturazione e risparmio energetico, necessari per rendere l'immobile a norma?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?