Il Fisco

L’applicabilità del bonus se si paga con assegno

Marco Zandonà

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
A seguito di interpello circa l'acquisto di un box pertinenziale senza bonifico, è stata emanata la circolare 43/E/2016, nella quale si legge che si può beneficiare della detrazione del 50% se l'impresa attesta con atto notorio che i corrispettivi ricevuti rientrano nella contabilità d'impresa.Può un contribuente beneficiare della detrazione del 50% per l'installazione di un impianto di allarme se ha pagato con assegno, e se la ditta rilascia lo stesso tipo di atto notorio, attestando, cioè, che il corrispettivo rientra nella contabilità d'impresa?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?