Il Fisco

Sull’ecobonus chance per gli incapienti

di Luca De Stefani

Per le spese detraibili al 65% per gli interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali, la possibilità, concessa agli incapienti (cioè quelli che hanno un’imposta dovuta inferiore a quella della quota di detrazione fiscale), di non utilizzare direttamente la detrazione, ma di cederla ai fornitori degli interventi, è stata estesa anche alle cessioni «ad altri soggetti privati» diversi dai fornitori, compresi quindi istituti di credito e intermediari finanziari. Ciò sarà possibile per tutte le...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?