Il Fisco

Dalle Entrate una guida per il bonus fiscale sulla «sicurezza privata»

Dopo l'ufficializzazione delle regole attuative, l'approvazione del modello per la richiesta e la predisposizione del software per trasmetterla, l’Agenzia delle entrate annuncia di avere messo online un pratico pieghevole «Credito d'imposta videosorveglianza, allarme e vigilanza: come e quando lo puoi richiedere» per chi intende usufruire del bonus fiscale introdotto dalla legge di stabilità per il 2016 (vedi “Bonus per la sicurezza privata: come e quando presentare l'istanza” e “Software con attivazione in Rete per il bonus vigilanza privata” ).
Si tratta, spiegano le Entrate, di una breve introduzione riepilogativa della genesi dell'agevolazione e delle condizioni per accedervi, poi, subito al sodo, con l'elenco dei dati da fornire, i termini entro cui inviare la richiesta, le modalità di utilizzo del credito e così via.


© RIPRODUZIONE RISERVATA