Il Fisco

Detrazioni, le Entrate spiegano come inviare i dati

di Saverio Fossati

Atteso da decine di migliaia di amministratori condominiali professionisti (e ignorato dalla massa di quelli che, non essendo professionisti, ignorano gli adempimenti fiscali) il provvedimento delle Entrate del 27 gennaio 2017 (prot. 19969/2017) illustra l’obbligo di fornire all’Agenzia i dati dei condòmini. Lo scopo è di indicare nella dichiarazione dei redditi precompilata (730 o Redditi - ex Unico) le quote di detrazione per le spese condominiali di recupero edilizio, risparmio energetico e arredi di parti comuni.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?