Il Fisco

Online lo scadenzario fiscale di Confedilizia per amministratori e proprietari


È in linea, sul sito Internet di Confedilizia, il numero di maggio dello “Scadenzario tributario del proprietario di casa e del condominio”, curato dall'Organizzazione della proprietà immobiliare.
Gli adempimenti relativi al mese di maggio – per i quali lo Scadenzario Confedilizia (cliccare qui per leggerlo) indica nel dettaglio soggetti obbligati, modalità dell'adempimento, codici tributo e ogni altra indicazione pratica utile agli interessati – concernono:
 il versamento, da parte del condominio, delle ritenute alla fonte e delle addizionali regionale e comunale Irpef;
 la registrazione dei contratti di comodato, sia scritti sia verbali, ai fini delle agevolazioni IMU-TASI;
 la registrazione dei contratti di locazione e il versamento delle imposte relative alle singole annualità, con illustrazione delle diverse regole in caso di applicazione o meno della cedolare secca. Lo Scadenzario Confedilizia evidenzia, in particolare, che in caso di locazioni ad uso abitativo regolate dalla legge n. 431/98, il locatore – entro 60 giorni dall'avvenuta registrazione – deve darne “documentata comunicazione” al conduttore ed all'amministratore del condominio.
Maggiori informazioni sugli adempimenti fiscali del proprietario immobiliare e del condominio – oltre a tutta la modulistica necessaria – sono disponibili presso le Associazioni territoriali di Confedilizia, i cui recapiti sono reperibili consultando il sito www.confedilizia.it o telefonando al numero 06.6793489.


© RIPRODUZIONE RISERVATA