Il Fisco

Il condominio non sfugge all’obbligo di operare le ritenute fiscali

di Nadia Parducci

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le ritenute su compensi corrisposti in dipendenza di appalto di opere e di servizi.
Il condominio in qualità di sostituto di imposta a partire dal 1° gennaio 2007, deve operare una ritenuta del 4% a titolo di acconto, all'atto del pagamento, sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi, effettuate nell'esercizio di impresa.
La ritenuta deve essere applicata anche:
•alle attività commerciali non esercitate abitualmente, qualificabili, sotto il profilo tributario, come redditi diversi.
•ai corrispettivi delle prestazioni di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?