Il Fisco

Gli studi di settore devono tenere conto dell’amministratore che cambia lavoro

di Antonio Iorio

È nullo l’accertamento da studi di settore se non considera la riduzione dei ricavi conseguiti dal contribuente per effetto di una seconda attività svolta. Si configura, infatti, un’ipotesi di evidente difformità rispetto alla situazione standard configurata da Gerico. La valutazione delle prove è comunque demandata al giudice di merito. Ad affermarlo èla sentenza 2623/2016 della Cassazione, depositata ieri .

L’agenzia delle Entrate ha emesso degli accertamenti per più periodi di imposta nei confronti di un...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?