Il Fisco

Marito che sostiene le spese per immobile della moglie affittato

di Marco Zandonà

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Si chiede di conoscere se la normativa fiscale precluda la detrazione del 50% del valore dei lavori effettuati per il rifacimento di parti condominiali (facciata e tetto) in un caso con le seguenti peculiarità:
- appartamento locato in proprietà esclusiva della moglie;
- pagamenti effettuati (fatture intestate al marito) con bonifico bancario su c/c intestato al marito, convivente con la moglie in altra abitazione;
- dichiarazione dell'amministratore condominiale di pagamenti effettuati dal marito per appartamento intestato alla moglie.
Il CAF ritiene non detraibili le spese perché l'immobile risulta locato. La norma sembrerebbe non fare cenno a tale requisito e, pertanto, l'interpretazione del CAF potrebbe rivelarsi sbagliata.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?