Il Fisco

Porte interne agevolate solo se «a scomparsa»

Marco Zandonà

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Ho in corso una ristrutturazione straordinaria, con redistribuzione dei locali, sostituzione degli impianti elettrici, idraulici, condizionamento, demolizione di tramezzi, modifica di alcune stanze, riquadratura e spostamento dei vani delle porte.Premesso che le nuove porte sono in posizioni differenti (anche se di poco) e richiedono interventi murari per i nuovi telai (rasomuro con nuovi falsitelai e telai murati o esterno muro a scomparsa), vorrei sapere se le spese sostenute per l’acquisto e la posa delle nuove porte godono del bonus del 50 per cento.In caso affermativo, per le porte esternomuro, l'acquisto e posa può essere effettuata tramite un mobiliere (posto che i lavori di muratura sono effettuati da altra impresa)?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?