Il Fisco

IL 50% SUL NUOVO INVERTER PER L'EDIFICIO RESIDENZIALE

LA DOMANDA
Dovrò sostituire l'inverter dell'impianto fotovoltaico installato nel 2008. Potrò portare in detrazione la spesa che sosterrò?

La risposta è affermativa se trattasi di intervento inerente l’impianto fotovoltaico di edificio residenziale e non commerciale. L’installazione di un nuovo inverter (o la sua sostituzione) fruisce della detrazione del 50% (articolo 16 bis, Tuir 917/86 e articolo 1, comma 47, legge 190/2014, guida al 50% su www.agenziaentrate.it) per le ristrutturazioni edilizie, relativamente alle opere finalizzate al risparmio energetico. Il 50%, infatti, si rende applicabile anche agli interventi di risparmio energetico e anche in assenza di opere edilizie. Per fruire del 50% è sufficiente pagare le fatture con bonifico bancario o postale.

Da: Condominio24


© RIPRODUZIONE RISERVATA