Il Fisco

Nuovo contratto e registrazione

di Cristina Odorizzi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Sono un privato proprietario di immobile strumentale locato ad una srl. Il contratto cesserà per decorrenza dei 6+6 anni ed a seguito di disdetta. La locazione proseguirà con la stessa srl e con nuovo contratto.
Desidero avere conferma degli adempimenti ai fini dell'imposta di registro:
- versare € 67 f24 el.id. cod. 1503
- registrare nuovo contratto previo versamento 2% con F24
ringrazio per la cortese collaborazione.

Da L'Esperto Risponde

Il comportamento indicato dal lettore è corretto in quanto volto a versare l'imposta di registro con codice 1503 per risoluzione contrattuale, volendo fare riferimento alla cessazione del contratto, con successiva registrazione del nuovo contratto. Si tratta come detto di un comportamento ineccepibile in quanto ai fini del registro chiude un contratto e ne registra uno nuovo (anche se fra stessi soggetti), con l'aggiunta che a rigore non sarebbe neppure necessario il versamento di Euro 67,00 con codice 1503 considerato che non si verte in situazione di risoluzione contrattuale ma di naturale cessazione del contratto. Tuttavia è comunque consigliabile procedere in tale modo al fine di evitare qualsiasi osservazione da parte dell'Agenzia delle Entrate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA