Gestione Affitti

Inquilino folgorato, il proprietario è responsabile per la mancata sicurezza

Patrizia Maciocchi

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il proprietario che non installa il salva vita deve risarcire i danni per la morte dell'inquilino, folgorato da una scarica elettrica proveniente da uno scaldabagno difettoso anche se lui stesso lo aveva comprato e installato. La Corte di cassazione, con la sentenza, 7699 si allinea alla Corte di Appello che aveva affermato la corresponsabilità del proprietario con il conduttore in quanto custode dell'immobile. L'appartamento in cui...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?