Il Fisco

Ravvedimento operoso entro il 30 giugno 2015

Luca De Stefani

Fonte: Il Sole 24 Ore

L'omesso o insufficiente versamento dell'Imu o della Tasi per il 2014, in acconto o a saldo, potrà essere sanato con il ravvedimento operoso, cioè con uno sconto delle sanzioni ordinarie del 30%, entro il 30 giugno 2015, cioè entro il "termine per la presentazione della dichiarazione relativa all'anno nel corso del quale è stata commessa la violazione" (circolare 29 aprile 2013, n. 1/DF, paragrafo 2).
L'istituto del ravvedimento operoso,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?