Il Fisco

Con il comodato non serve contratto per il 36% sui lavori

Saverio Fossati

Fonte: Il Sole 24 Ore

Per il bonus ristrutturazioni bisogna che chi ha pagato le spese abiti a buon diritto nella casa ma le Entrate pretendono le prove: anche quando è in comodato ai figli e parenti. La giustizia tributaria, però, interviene per riportare le richieste del fisco su un piano di realtà.
La regola è, in apparenza, semplice: per poter beneficiare della detrazione in dieci anni del 36% (ora 50%) delle spese sostenute...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?