Il Fisco

Delega fiscale, al nuovo catasto non basta l'argine dell'invarianza di gettito

Saverio Fossati


Il mondo immobiliare guarda con attenzione, per non dire con apprensione, alla riforma del catasto. Perché l'attribuzione di valori di mercato, sia di compravendita che locativi, definirà una base imponibile enormememente più ampia. E su questa base imponibile si applicherannno le miriadi di imposte che oggi fruttano agli erari statale e locali una cinquantina di miliardi. Se raddoppiasse, senza ritarare le imposte, questa raddoppierebbero quasi automaticamente. Il problema del controllo sull'applicazione futura dei tributi sta diventando quindi il nodo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?