Il Condominio

Forma scritta per formare o modificare le tabelle millesimali

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le esperienze giurisprudenziali, specie quelle ante riforma del 2012, quando discorrevano in tema di formazione o modifica delle tabelle millesimali, richiamavano anche il concetto di comportamento concludente dei condòmini (in gergo, facta concludentia).
Così, ad esempio, se ne conveniva in termini di pagamento dei contributi per diversi anni da parte dei condòmini in base alla tabella “di fatto” applicata; ovvero, ancora, secondo tali termini, la prolungata accettazione dei bilanci; la partecipazione con voto favorevole a reiterate delibere di ripartizione delle spese...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?