Il Condominio

Commette un reato il cacciatore che spara vicino ai caseggiati

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Siano in piena stagione di caccia ma le prescrizioni di sicurezza non vanno mai dimenticate, soprattutto nelle aree di campagna doove i condomìni si trovano a due passi da boschi e prati. Per questo va ricordato che il cacciatore che spara colpi d'arma da fuoco vicino alle case commette reato se si trova a una distanza inferiore ai 150 metri dalle abitazioni. Il principio è stato affermato dalla sentenza della Cassazione del 17 settembre 2019, n. 38470
Il soggetto era stato...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?