Il Condominio

SETTE GIORNI IN DUE MINUTI: la settimana del Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio

di Glauco Bisso

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Bonus facciate in più e il resto si proroga. E il condominio negli appalti controlla le ritenute delle imprese. Non poche le novità di questa settimana e di sicuro impatto in ogni assemblea di condominio anche perché, se gli annunci saranno corrispondenti alla realtà dei provvedimenti, c'è la percezione che il 2020 sia l'anno dei lavori in condominio. E di quei lavori che si fanno una volta ogni secolo.
Il mondo degli amministratori ha percepito subito, dalle richieste dei proprietari nelle prime assemblee dopo l'annuncio che l'ampiezza del bonus avrebbe smosso gli animi e rotto gli indugi. E anche i professionisti della tecnica edilizia hanno subito registrato un aumento delle richieste di stime e di capitolati necessari a valutare la convenienza del bonus fiscale rispetto alle spese da sostenere. Il bonus peraltro aggiunge un'opportunità in più e non sottrae propensione alla spesa al sismabonus e all'ecobonus. Il beneficio di una casa che non crolla e di pagare pochissimo per il riscaldamento ed il raffrescamento è cosa diversa da una facciata restaurata. E del resto probabile che i bonus siano resi “componibili” perché si riferiscono a diversi “strati” di lavorazione sui prospetti e quindi siano additivi e non sottrativi di quote di mercato.
È in ogni caso essenziale per sfruttare la finestra del 2020 che i particolari operativi del bonus facciate siano conosciuti subito. Il rischio è altrimenti, al di là delle buone intenzioni, del blocco dell'intero settore per altri sei mesi, perché nel dubbio si resta in attesa, come già era avvenuto con l'opzione estiva dello sconto alternativa alla cessione.
E' comunque una vita difficile quello degli appalti in condominio se nella bozza del decreto fiscale si dovesse consolidare, anche per le case sotto uno stesso tetto, la responsabilità solidale per la ritenute da effettuare dalle imprese. Stessa misura apparve e poi sparì anni fa proprio per le difficoltà operative che instaurava. Offrire benefici e poi rendere difficile il cammino per ottenerli, in particolare per il condominio che è dove vivono le famiglie, risulterebbe non coerente con l'obiettivo del Green New Deal.
Per il resto scaricare e leggere “Sette giorni in due minuti” facendo click qui . E per leggere ogni articolo, nuovo click sul titolo sottolineato.
Il Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio: per risparmiare tempo, ed ottenere l'informazione critica, giornalistica, utile.
Il vero aggiornamento è il proprio lavoro, svolto giorno dopo giorno, con la capacità di guardarsi da fuori. Quotidiano Condominio offre al lettore questo punto di vista. A chi fa l'amministratore di condominio la consapevolezza che il suo ruolo è importante e che con il suo Quotidiano non è mai solo.
Per leggere gli articoli selezionati per voi nel corso di questa settimana cliccate qui e poi, una volta aperto il file, fate click sul titolo scelto.
Per abbonarsi al Quotidiano Condominio scrivere a servizio.abbonamenti@ilsole24ore.com o telefonare allo 0230300600.


© RIPRODUZIONE RISERVATA