Il Condominio

Anche i condòmini sono responsabili del crollo dell’edificio

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La giurisprudenza ha stabilito la responsabilità dell'amministratore , in qualità di garante, del crollo di parti dell'edificio condominiale, ma non sempre i condòmini possono avvalersi dello scudo giuridico rappresentato dal professionista. A volte sono i condòmini direttamente responsabili del crollo di parti del condominio. È il caso trattato dalla Corte di Cassazione (sentenza 42398/2019) che ha annullato, ai fini civili, la sentenza la quale aveva assolto, dall'accusa del reato di crollo di edifico (articolo 677 del Codice penale
)...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?