Gestione Affitti

Acqua, il rebus delle spese tra millesimi e consumi reali

di Roberto Bonasia

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il legislatore non ha affrontato il tema idrico, se non richiamando l'art. 1117 del Codice civile in materia di impianti idrici come servizi confacenti il condominio.
La questione, oggetto di riflessione, deve, a parere dello scrivente, essere affrontata sul piano delle norme del codice civile.
La riforma del condominio – n.°220/2012 - non ha inquadrato i criteri di riparto delle spese idriche.
Infatti, l'art.1123 del codice civile, rubricato “ripartizione delle spese”, dispone che “le spese necessarie per la conservazione e per il godimento...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?