Il Condominio

Vietato fumare (negli spazi comuni)

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il fumo è dannoso sia quando lo si pratica attivamente, sia quando lo si subisce.
La disposizione normativa che ne disciplina l'uso è la legge 3/2003, (legge Sirchia): con essa il legislatore, avendo a tutela la salute, ha disposto il divieto di fumare nei locali chiusi, salvo i luoghi privati non aperti ad utenti o al pubblico, nonché le apposite sale riservate ai fumatori.
Vi è stato poi il recepimento della direttiva 2014/40/UE, sulla cui base è stato statuito il divieto...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?