Il Condominio

L’abuso edilizio non si sana con il consenso del condominio

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Poniamo il caso del condomino che esegue interventi per installare una veranda e che detti lavori siano poi stati diversi rispetto al contenuto dell'autorizzazione a suo tempo ottenuta dal Comune: ti chiedi se è opportuno presentare al Comune una domanda di permesso di costruire in sanatoria o se occorre procedere in diverso modo. Il tecnico a cui ti rivolgi propende per la prima soluzione perché ti permette di evitare di incorrere nel reato di abuso edilizio, peraltro evitando le eventuali...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?