Il Condominio

Confai chiede che non venga abbandonato il Registro Amministratori

Confai si associa alla richiesta formulata dal Presidente dell'Abiconf di cui ha dato notizia il Quotidiano del condominio e a riguardo, nel corso dell'incontro tenutosi a Roma il 9 maggio scorso con le associazioni di amministratori e della proprietà edilizia presso il ministero di Giustizia, su iniziativa dell'ex Sottosegretario Jacopo Morrone, mettemmo in guardia lo stesso suggerendo di accelerare i tempi di attuazione, onde evitare il rischio di veder ripetere quanto già ebbe a verificarsi con l'iter procedurale per la riforma del condominio che vide sballottare la stessa per ben 12 anni tra Camera e Senato prima di approdare al varo della L. 220/2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA