Il Condominio

Sanabile l’apertura (abusiva) della finestra?

di Donato Palombella

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


L'Italia ha conosciuto, negli anni, ben tre ipotesi di condono edilizio. Nel caso in esame i riflettori puntano una istanza di sanatoria presentata ai sensi della legge 269/2003 relativa ad opere realizzate in area vincolata. L'attenzione si concentra sull'apertura di due finestre di cui si chiede la sanatoria. Il giudice amministrativo deve decidere se si tratta di "opere minori" soggette a sanatoria ovvero di opere totalmente abusive e non sanabili.

Le opere realizzate
Il proprietario presenta istanza di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?