Il Condominio

Le tabelle millesimali si cambiano con la maggioranza qualificata

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le tabelle millesimali servono per la ripartizione delle spese e per il computo, in assemblea, dei quorum costitutivi e deliberativi. Esse, quindi, non sono la fonte dell'obbligo contributivo del condomino ma fungono da semplici parametri utili a quantificarlo, secondo i valori ed i criteri stabiliti dalla legge. Di conseguenza, l'atto che le approva, come quello che le pone in revisione, non esige l'unanimità dei consensi, essendo sufficiente la maggioranza qualificata.
Lo precisa la Corte di appello di...