Il Condominio

Contatore dell’acqua individuale: è un diritto e non occorre una delibera

di Eugenia Parisi

È legittima la posa del contatore individuale d'acqua in alternativa al consumo presuntivo in base ai millesimi.
L'installazione di singoli contatori per la misurazione dell'acqua, con conseguente addebito dei costi in base ai consumi effettivi, non solo è del tutto legittima ma, alla luce della normativa vigente, addirittura doverosa e, pertanto, non è nemmeno necessaria alcuna preventiva delibera condominiale autorizzativa della posa medesima.
A nulla, infatti, rileva che il regolamento contrattuale preveda la suddivisione delle spese in base ai millesimi di proprietà,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?