Il Condominio

L’amministratore riceve dall’assemblea un «mandato con rappresentanza»

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Tra amministratore e condòmini vigono le norme sul mandato. Del resto, essendo il condominio un ente di gestione privo di personalità distinta da quella dei suoi partecipanti, l'amministratore configura un ufficio di diritto privato assimilabile, nonostante alcuni tratti distintivi in ordine alle modalità di costituzione e al contenuto sociale della gestione, al mandato con rappresentanza. Lo puntualizza la Corte di appello di Napoli con sentenza n. 1702 del 26 marzo 2019 (relatore dott.ssa Martorana).
La lite si apre...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?