Il Condominio

Quando l’amministratore va in mediazione senza autorizzazione dell’assemblea

di Raffaele Cusmai - Condominio24

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Un amministratore riceve un invito per aderire alla stipula di una convenzione di negoziazione assistita per lìesecuzione di interventi di ripristino in una proprietà privata per danni conseguenti ad infiltrazioni provenienti alle parti comuni. L’amministratore convoca l'assemblea ma non ottiene la deliberazione di conferimento del mandato a stipulare la convenzione (per mancanza di quorum e non per rigetto). Può partecipare ugualmente alla negoziazione in virtù del suo potere-dovere di compiere gli atti conservativi delle parti comuni dell'edificio ?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?