Il Condominio

Rischia chi si tuffa in piscina

di Donato Palombella

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Un avventore cita in giudizio il titolare di un agriturismo in quanto, tuffandosi in piscina, avrebbe battuto sul fondo della vasca, a suo dire di profondità inferiore a quella ordinaria. La domanda si poggia su una duplice alternativa: violazione dell'articolo 2050 codice civile ovvero dell'articolo 2043 codice civile. La questione è di grande interesse perché le regole che deve osservare l’amministratore per le piscine condominialli sono di fatto le stesse.
L'articolo 2050 cod. civ. prevede che "Chiunque cagiona danno ad...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?