Il Condominio

Cambia l’amministratore? Il processo non si ferma

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Cambiare amministratore, in pendenza di una causa giudiziale, non comporta l'interruzione del processo. In estrema sintesi ciò è quanto afferma il Tribunale di Bari, con la Sentenza 1524 pubblicata in data 19.04.2019.
Il caso da cui prende spunto la disamina giudiziale è un'eccezione di parte, con la quale l'attore deducendo la sostituzione dell'amministratore con altro professionista, in pendenza della controversia giudiziaria– instaurata a norma dell'articolo 1137 codice civile (impugnazione delibera assembleare) –, domandava l'interruzione del procedimento giudiziario.
L'eccezione formulata...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?