Il Condominio

La servitù di parcheggio si trasferisce automaticamente?

di Donato Palombella

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Uno dei problemi più frequenti in ambito condominiale è quello relativo all'esercizio del diritto di parcheggio. Il più delle volte si tratta di un vincolo di natura urbanistica ma non è raro il caso in cui si tratti di una vera e propria servitù. In questo caso sorge un problema: quali sono gli effetti della vendita del fondo dominante? La servitù di parcheggio si trasferisce automaticamente al nuovo acquirente o si estingue?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?