Il Condominio

Le liti fra fornitore e condominio sono decise dal «foro del consumatore»

di Andrea Cartosio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Le controversie relative a un contratto concluso da un fornitore o da un professionista con un amministratore di condominio sono soggette all'applicazione del codice del consumatore.
È uno dei principi sanciti dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 14475 del 28/05/2019.
I condòmini sono quindi considerati al pari dei consumatori, in quanto persone fisiche operanti per scopi estranei ad attività imprenditoriale o professionale, i quali conferiscono all'amministratore un mandato con rappresentanza.
La vicenda
Il Tribunale di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?