Il Condominio

Coop edilizie, anche i beni comuni si considerano assegnati

di Paolo Risotti

All’atto stesso dell’assegnazione degli appartamenti ai soci della cooperativa edilizia si considerano assegnati anche i beni che «siano collegati strumentalmente, materialmente o funzionalmente, con le unità immobiliari assegnate».

Il principio, affermato dalla Cassazione con l’ordinanza 14432/ 2019, depositata ieri, nasce dal contenzioso sollevato da un assegnatario in proprietà divisa che non voleva pagare gli oneri condominiali relativi a giardini, pozzi, depuratore, urbanizzazione secondaria di un complesso residenziale edificato da una cooperativa. Il Tribunale, che aveva...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?