Il Condominio

La «somministrazione di lavoro» in condominio dopo la legge 96/18

di Paolo Santoro

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Lo scorso 12 agosto è entrata in vigore la Legge 96/2018 che ha reintrodotto, tra l'altro, il reato di somministrazione fraudolenta precedentemente abrogato dal “Jobs Act” (D. Lgs. n. 23/2015).
Il contratto di somministrazione di lavoro si caratterizza per il coinvolgimento di tre soggetti: un'agenzia per il lavoro (somministratore), un'impresa, un lavoratore.
Quest'ultimo è assunto e retribuito dal somministratore per essere inviato a svolgere la propria attività (c.d. missione) presso l'utilizzatore. L'elemento caratterizzante il contratto in oggetto, quindi, è che il lavoratore...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?