Il Condominio

Il condominio può chiedere il fallimento del condomino moroso

di Giovanna Cobuzzi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il fallimento della società, condomino insolvente, è stata la conseguenza dell'azione intrapresa da un condominio per interrompere un lungo periodo che vedeva da una parte l'inerzia del debitore e dall'altra la frenetica ed infruttuosa attività per il recupero da parte del condominio. Il percorso tracciato in detta procedura per raggiungere il risultato, offre lo spunto per evidenziarne le fasi e suggerire le possibili soluzioni applicative per il recupero del credito del condominio dal condomino moroso.
Nella prima fase l'amministratore aveva tentato...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?