Il Condominio

Studio medico nel condominio: problemi e soluzioni

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Poniamo il caso che un'unità immobiliare sita in condominio venga locata a terzi e che il conduttore destini l'alloggio a studio medico. La domanda che ci si pone è se l'attività di studio medico possa essere svolta liberamente, se soggiace a qualche limitazione o se sia vietata del tutto. Il divieto, per essere valido, deve essere contenuto nel regolamento dell'edificio, previsto in apposita clausola di natura contrattuale. Se il regolamento condominiale prevede solo il divieto di adibire i locali facenti...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?