Il Condominio

Il balcone «aggettante» non è mai un bene comune

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Non è comune il balcone aggettante, cioè sporgente rispetto alla verticalità dello stabile. È nulla, quindi, la delibera che ne spartisca le spese di riparazione tra i vari condòmini. Del resto, si tratta di balconi che non hanno una funzione divisoria fra i piani dai quali, da un punto di vista strutturale, sono completamente autonomi. Lo sostiene il Tribunale di Roma con sentenza n. 20202 depositata il 23 ottobre 2018. A citare il condominio, è il proprietario di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?