Il Condominio

Appropriazione indebita, pena sospesa anche senza risarcire il condominio

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


L'amministratore condominiale beneficia della sospensione della pena senza risarcire il condominio. L'art. 165 c.p. consente al giudice di subordinare il beneficio della sospensione condizionale della pena all'adempimento dell'obbligo della restituzioni , al pagamento della somma liquidata a titolo del risarcimento del danno o alla provvisionale e alla pubblicazione della sentenza di condanna, all'eliminazione delle conseguenze lesive o pericolose del reato, allo svolgimento di un'attività retribuita a favore della collettività . L'amministratore condannato per appropriazione indebita aggravata non può vedersi...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?