Il Condominio

Il divieto di delega vale anche per l’amministratore di una S.r.l.

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Alcuni condòmini hanno impugnato una certa assemblea al fine di ottenere l'annullamento e/o la dichiarazione di nullità delle delibere in detta sede assunte dolendosi, tra le altre cose, dell'illegittimità delle decisioni stante l'assunzione delle stesse per mezzo di deleghe attribuite da diciotto condomini al vice presidente e presidente del consiglio di amministrazione nonché soci limitatamente responsabili della s.r.l. amministratrice del Condominio.
La riforma in ambito condominiale ha modificato l'art. 67 disp. att. c.c., norma finalizzata a garantire ai condomini la trasparenza...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?