Il Condominio

Valida la mediazione se è firmata dall’avvocato anche in assenza del cliente

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'irritualità del procedimento di mediazione non produce l'invalidità dell'accordo concluso tra le parti quando è sottoscritto dall'avvocato in rappresentanza del proprio cliente ma in assenza di questi.
A tali conclusioni è giunto il Tribunale di Roma (sentenza del 20/12/2018) che, con sentenza, ha respinto la domanda dell'attrice con la quale chiedeva che venisse dichiarato inefficace l'accordo mediatorio sottoscritto dal proprio avvocato con la controparte perché lesivo dei propri interessi, concluso in sua assenza e privo di una...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?