Il Condominio

Ripartizione spese, i danni vanno sempre provati

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Chi “rompe” paga. Nessuna ripartizione fra i condòmini, quindi, per le spese necessarie a riparare il danno causato da uno dei proprietari. Ma, è chiaro, solo se lo si riesca a provare. Lo marca il Tribunale di Roma con sentenza n. 13704 del 4 luglio 2018 . Accende la controversia la titolare di un locale posto parzialmente sotto un cortile a servizio comune. Contestata è la delibera con cui era stata approvata la spesa di rifacimento del cortile...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?