Il Condominio

Convocazione dell’assemblea, le regole per calcolare i cinque giorni

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Essendo l'avviso di convocazione un atto unilaterale recettizio, per dimostrare la decorrenza dei cinque giorni precedenti l'assemblea richiesti per la validità delle delibere, al condomino basterà allegare la data in cui gli è pervenuto.
Tuttavia, se l'invito gli sia stato spedito con lettera raccomandata e questa non risulti consegnata per sua assenza, si farà riferimento al giorno del rilascio dell'avviso di giacenza del plico presso l'ufficio postale, trattandosi di atto senz'altro idoneo a consentire il ritiro. Lo puntualizza...