Il Condominio

Fornitura d’acqua sospesa al condomino in ritardo con i pagamenti

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Anche l'erogazione dell'acqua in condominio può essere sospesa nei confronti dei condomini morosi, in stato di indigenza.
L'art. 63, comma 3, disp. att. del codice civile si applica ove ne sussistano i presupposti, cioè quando la morosità del singolo condomino ha una durata superiore a sei mesi e ove il servizio sia passibile di uso separato: con queste circostanze il servizio può essere sospeso da parte dell'amministratore, senza violazione di alcuna disposizione costituzionale
Il richiamo che a volte si ritrova...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?