Il Condominio

Accertamento sugli spazi comuni, tutti i proprietari sono chiamati in giudizio

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Amministratore e singolo condomino possono agire in giudizio per rivendicare il bene comune senza necessità di estendere il contraddittorio a tutti i proprietari. Ciò, salvo che il convenuto non si limiti a contestarne la titolarità esclusiva ma si attivi, a sua volta, per chiedere al giudice di chiarirne l'appartenenza.
In tale ipotesi, ampliandosi il tema della questione, non si potrebbe non rendervi partecipi tutti i comproprietari, pena la nullità della decisione resa senza il loro intervento. A sancirlo...